Ritratti urbani di Sicilia: Agrigento

Comune di Agrigento, la citta della Valle dei Templi!

#RitrattiUrbanidiSicilia – #ComuneAgrigento #ValledeiTempli

Attraverso una panoramica di opere pittoriche di artisti contemporanei di tutto il mondo, l’occasione unica di esplorare questa splendida località siciliana da un punto di vista originale e inedito, attraverso la pittura in tutte le sue forme.

Notizie sulla località turistica:

“Artisti contemporanei”

Proponiamo alcune opere, in gran parte facenti parte di collezioni private, che rappresentano la città di Agrigento tra utopia, mito e realtà, creando una nuova ed inedita visione della città. Nella galleria fotografica una raccolta di opere dei seguenti artisti contemporanei:

Ignacio Munoz Cano (Murcia -Spagna)
Ekaterina Lavrushina (Mosca – Russia)
Giuseppa Matraxia (San Giovanni Gemini)
Grzegorz Wrobel (Varsavia – Polonia)
Adriana Bitter (Florida – USA)
Giovanni Scifo (Agrigento)
Giovanni Scifo (Agrigento)
Alessia Contino (Favara)
Roberto Schembri (Agrigento)
Annamaria Alongi
Dragana Knezevic (Serbia)
Giuseppe Quagliata (Agrigento)
Simone De Marco (Casteltermini)
Domenico Cocchiara (Bivona)
Giuseppe Nicola Ciliberto (Ribera)

Se hai opere pittoriche dedicate al comune di Agrigento puoi inviarle tramite il modulo contatti o per e.amail  info@sicilyinpainting.it. Saremo lieti pubblicarle sulla pagina.

“Cenni sulla città”

Agrigento è un capoluogo di provincia della Sicilia, definita dal poeta Pindaro “La più bella città dei mortali“. Fondata intorno al 580 a.C., oggi si estende su una superficie di 245 Kmq a 230 metri dal livello del mare ed situata in posizione collinare a poca distanza dal Mare Mediterraneo.

Il centro storico di Agrigento è arroccato sulla sommità occidentale della collina dell’antica Girgenti (antico nome della città fino al 1927), risalente all’età medioevale del XI e XV, conserva ancora oggi vari edifici medioevali (chiese, monasteri, conventi e palazzi nobiliari).

Nel centro storico sono custodite significative testimonianze dell’arte arabo-normanna, tra cui in particolare la cattedrale di San Gerlando, il Palazzo Steri sede del seminario, il palazzo vescovile, la Basilica di Santa Maria dei Greci ed il complesso monumentale di Santo Spirito e le porte delle cinta muraria.

La città è famosa in tutto il mondo per la sua Valle dei Templi, dichiarata nel 1997 dall’Unesco “patrimonio mondiale dell’umanità”, per la presenza di uno dei maggiori complessi archeologici del Mediterraneo, immerso in un paesaggio agricolo di rara bellezza prevalentemente costituito da ulivi centenari e mandorli.

“Info turistiche”

Numerosi i monumenti e luoghi d’interesse nel comune di Agrigento:

Seminario vescovile, con annesso il palazzo Steri Chiaramonte
Palazzo Vescovile. 
Curia Arcivescovile, 
Biblioteca Lucchesiana, 
Palazzo del Boccone del Povero, 
Palazzi Istituto Granata e Istituto figlie di Sant’Anna, 
Palazzo Zirafa, già Palazzo Montaperto. 
Collegio degli Oblati
Cattedrale di San Gerlando. 
Santuario dell’Addolorata. 
Basilica dell’Immacolata Concezione o San Francesco. 
Basilica di Santa Maria dei Greci 
Chiesa di San Francesco di Paola 
Chiesa di San Nicola 
Chiesa del monastero di Santo Spirito 
Chiesa di San Biagio 
Chiesa di Santa Maria degli Angeli 
Chiesa di San Vincenzo
Chiesa di San Alfonso dei liguori; 
Chiesa dell’Itria 
Chiesa di San Giuseppe X
Chiesa del Purgatorio o di San Lorenzo (oggi sconsacrata) 
Chiesa di San Pietro (oggi sconsacrata) 
Chiesa di Santa Lucia o dell’Assunta 
Chiesa di San Giovanni dei Teutonici; 
Chiesa di Santa Rosalia 
Chiesa di San Domenico 
Chiesa di San Giacomo 
Chiesa di San Giorgio degli Oblati 
Chiesa di Santa Maria del Soccorso o Badiola 
Chiesa del Carmine o portale Giaggi, sconsacrata.
Chiesa di santa Caterina (oggi sconsacrata).
Chiesa di San Girolamo (oggi sconsacrata) XVI-XVII sec.
Chiesa delle Forche (oggi sconsacrata) XVI secolo in stile tardo rinascimentale. sotto di essa potrebbe trovarsi un antico tempio dorico.
Chiesa della Madonna della Catena (oggi sconsacrata e sita nel quartiere di Villaseta).
Chiesa di San Felice Martire (sita nella borgata di Montaperto).
Chiesa del Rosario (borgata di Montaperto).
Chiesa di San Leone; sita nella borgata costiera
Chiesa Santa Maria Monte dei Pegni (solo resti).
Chiesa di San Libertino (solo resti).
Chiesa del Santissimo Crocifisso o San Vito
Chiesa di Santa Maria delle Raccomandate, 
Chiese moderne e contemporanee
Chiesa del S.S. Crocifisso, o di San Vito
Chiesa della Provvidenza, in via Manzoni
Chiesa della Madonna del Carmelo
Chiesa della Madonna di Fatima
Chiesa della Madonna di tutte le Grazie
Chiesa di Santa Gemma
Chiesa del Cuore Immacolato di Maria
Chiesa di San Gregorio
Chiesa di San Nicola
Chiesa di San Pio X
Chiesa del Sacro Cuore di Gesù
Concattedrale di Santa Croce
Chiesa di Santa Rosa
Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio in Italia
Chiesa Evangelica Valdese

Chiesa e monastero di Santo Spirito
Monastero di Santo Spirito
Monastero della Raccomandata
Convento dei Padri Agostiniani (palazzo adibito a Museo Civico)
Convento di San Nicola 
Convento Chiaramontano dei francesani minori 
Collegio dei Padri Filippini (oggi sede della Pinacoteca) 
Convento dei Padri Liguorini Redentoristi 
Convento di San Vito. 

Opere pittoriche dedicate al comune di Agrigento:

Galleria di opere tratte dalle pagine ufficiali web, Instagram e/o Facebook degli artisti.

Prenota il tuo prossimo viaggio alla scoperta della Sicilia:

Booking.com

Multimedia dedicati al comune di Agrigento:

Info & curiosità :

Fra i principali eventi religiosi e di tradizioni popolari di Agrigento si segnalano:

Sagra del Mandorlo in Fiore ad Agrigento – Nell’incantevole parco archeologico della Valle dei Templi e ad Agrigento una grande festa dedicata alla tradizione e al folclore. Spettacoli, degustazioni e musica circondati da un meraviglioso manto fiorito di alberi di mandorlo.

Festa di San Gerlando ad Agrigento – La Città di Agrigento festeggia il patrono San Gerlando, Processione con l’urna e le reliquie del Santo. La festa si rinnova il 16 di giugno.

FAI Scampagnata del 1° Maggio alla Kolymbetra – Profumi soavi, colori brillanti, testimonianze archeologiche immerse in una natura rigogliosa e incantevole: questa è la magia che attende il visitatore che in primavera si trova a passeggiare nella Valle dei Templi di Agrigento.

Festa di San Calogero – La prima domenica di luglio ad Agrigento iniziano i festeggiamenti in onore di San Calogero, il “Santo nero”. Tradizionale Sagra del Grano.

Sitografia: WikipediaYoutube www.comune.agrigento.it

Sei un artista Siciliano? Sei un artista che ama disegnare la Sicilia? Puoi iscriverti gratuitamente a“Sicily in painting
Vuoi pubblicare opere pittoriche dedicate alla tua Città? Invia le tue opere a “Sicily in painting
Puoi farlo compilando il modulo contatti in tutte le sue parti, inviando i tuoi dati, una breve biografia ed almeno 1 foto di tue opere. l’Amministratore del sito si riserva il diritto di pubblicare soltanto i lavori ritenuti idonei alla piattaforma così come anche di NON pubblicare alcuna opera se non in linea con il progetto di “Sicily in painting”. Per maggiori informazioni contattaci per a.mail a info@sicilyinpainting.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.