Pittore Andrea Carisi

Andrea Carisi, artista contemporaneo

Forlì,  1934 – agrigentino di adozione

Per info e/o acquisti di opere contatta direttamente l’artista:

Breve biografia dell’artista:

Andrea Carisi (Forlì, 1934), è un artista contemporaneo.

Pittore, disegnatore grafico, scenografo; nel 1954 ha completato gli studi tecnici ad Agrigento e dal 1954 al 1959 ha esercitato la professione di geometra a Velletri e ad Agrigento.Dal 1960 al 1964 ha lavorato a Milano come disegnatore particolarista nello studio di architettura e tecnica  ospedaliera di Ettore Rossi e nello studio di progettazioni civili ed industriali di Hans Fritz e Carlo Batello.Dal 1967 al 1973 ha collaborato come disegnatore di redazione al “Giornale di Sicilia” pubblicando circa 2000 disegni in prima e terza pagina.Nel 1966 ha conseguito il Diploma Superiore presso l’Istituto Statale d’Arte Moderna di Palermo  e nello stesso anno si è abilitato con il massimo dei voti, per l’insegnamento del disegno e della Storia dell’Arte.Dal 1959 ha allestito 30 personali in varie città ed ha partecipato a circa 300 mostre regionali, nazionali e d internazionali ottenendo segnalazioni, premi e riconoscimenti.

Ha eseguito vaste pitture murali sulle pareti delle case di S. Vito Lo Capo, S. Caterina di Villarmosa, Balestrate Caccamo, Trappeto e Ustica. Ha realizzato circa 20 scenografie teatrali e per spettacoli di folklore internazionale con i registi Giuseppe Di Martino, Andrea Camilleri, Pino Passalacqua e Michele Guardì.

Dal 1975 al 1980 è stato consigliere comunale di Agrigento e rieletto dal 1993 al 1997 ha sempre condotto coerentemente un’azione di sensibilizzazione politica e culturale per la salvaguardia del centro storico e dei beni ambientali ed artistici per una nuova immagine della città.Nella sua qualità di grafico e pittore ha disegnato per Agrigento oltre 100 manifesti di varie attività culturali. Ha insegnato per più di trent’anni nelle Scuole Statali Superiori.

Per le edizioni Sarcuto ha pubblicato nel 1993 “Fatti e immagini” (Vita quotidiana dei giovani Agrigentini negli anni del dopoguerra), nel 1994 “Agrigento in inchiostro di china” e nel 1998 “Girgenti – Agrigento” (Un itinerario nella storia e nel costume sociale della città attraverso le cartoline d’epoca della collezione di Giuseppe Montalbano).
La sua pittura è sempre collocata nell’area realistica con personali timbri lirici, legata ai ritmi della poetica della memoria in una descrizione narrativa sempre chiara ed intelligente.

Fonte: www.sergiomammina.blogspot.com

Opere dell’artista:

Riconoscimenti

Ha allestito numerose mostre personali di pittura e partecipato a numerose collettive.

Ha ricevuto con L. Sciascia e Tono Zancanaro l’Anfora d’argento 1975, il Premio Telamone 1981, il premio Empedocle 1982, il premio “Agrigento nel cuore” 1984, il premio Chiaramonte 1989, il premio Alianello 1994, il premio Sikelè 2001.

Esposizioni

Ha esposto in mostre personali e collettive di pregio.

libro di Adrea carisi
“AGRIGENTO in inchiostro di china”

Info & curiosità:

Raccolta fotografica della presentazione dei libro di Adrea carisi “AGRIGENTO in inchiostro di china”

Multimedia sull’artista:

Sitografia: Youtubewww.sergiomammina.blogspot.com

Sei un artista Siciliano? Sei un artista che ama disegnare la Sicilia? Puoi iscriverti gratuitamente a “Sicily in painting
Puoi farlo compilando il modulo contatti in tutte le sue parti e inviaci i tuoi dati, una breve biografia ed almeno 3 foto di tue opere diverse. l’Amministratore del sito si riserva il diritto di pubblicare soltanto i lavori ritenuti idonei alla piattaforma così come anche di NON pubblicare alcuna opera se non in linea con il progetto di “Sicily in painting”. Per maggiori informazioni contattaci per a.mail a info@sicilyinpainting.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.