I Maestri del Novecento: da Guttuso a Vedova. Opere dalla collezione Alberto Della Ragione esposti a Centuripe (EN)

Spazi espositivi dell’Antiquarium di Centuripe (EN), dal 29 luglio al 08 gennaio 2023

Orario visite :  da martedì a domenica 10.00 – 13.00 / 15.00 – 20.00.

Chiusura: lunedì

Tempo stimato della visita: 90 minuti

Ingresso: gratuito / €. 10.00 (previste riduzioni per particolari categorie

Info e contatti: Portale turistico Centuripe Città Imperiale

Tel: 0935.919480 – Mail: centuripeimperiale@gmail.comSito web: www.centuripecittaimperiale.com

Sede: Piazza Lanuvio, 28, 94010 Centuripe EN

Dal 29 luglio 2022 all’8 gennaio 2023, l’Antiquarium di Centuripe ospita la mostra I Maestri del Novecento: da Guttuso a Vedova. Opere dalla collezione Alberto Della Ragione a cura di Sergio Risaliti, Direttore del Museo Novecento.
Il progetto espositivo nasce dalla collaborazione tra il Comune di Centuripe e il Museo Novecento di Firenze, con l’intento di rendere fruibile una selezione di capolavori esposti per la prima volta in Sicilia e provenienti da una delle più importanti raccolte dedicate all’arte italiana del Novecento: la Collezione Alberto Della Ragione.

La raccolta, composta da oltre duecento opere, fu donata dall’ingegnere Alberto Della Ragione al Comune di Firenze nel 1970, all’indomani della violenta alluvione che colpì la città nel 1966. Con il suo gesto, alimentato da un profondo senso civico, Della Ragione rispose all’appello lanciato dallo storico dell’arte Carlo Ludovico Ragghianti, la cui volontà era quella di istituire un Museo Internazionale di Arte Contemporanea, come risarcimento simbolico ai danni subiti dal patrimonio storico-artistico fiorentino.

La mostra, curata da Sergio Risaliti, è stata resa possibile grazie al patrocinio oneroso dell’Assessorato Sport Turismo e Spettacolo della Regione Sicilia ed al supporto economico di Med Service, Manusia Restauri, LuxEsco e Verzì Caffè. Per l’organizzazione si ringrazia la Direzione Cultura del Comune di Firenze, lo Staff del Museo Novecento di Firenze, Associazione MUS.E, e l’Associazione Liberart, che si occupa anche della gestione della mostra durante tutto il periodo espositivo. Si ringrazia inoltre Generali Italia per il sostegno con il progetto Valore Cultura, Serenissima Vigilanza per la sicurezza delle opere esposte, l’Amministrazione Comunale, i consiglieri di RestiAmo a Centuripe, la Direzione Amministrativa, L’ufficio tecnico e gli operai del Comune di Centuripe.

Fonte: www.museonovecento.itwww.centuripecittaimperiale.com

Prenota la tua vacanza alla scoperta dei Musei e Parchi Archeologici della Regione Siciliana:

Booking.com

Multimedia dedicati all’artista

Localizzazione della mostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.