L’Artista del giorno: Francesco Cardillo

🎨 L’Artista siciliano …… del giorno 13 febbraio

Francesco Cardillo, pittore siciliano.

Messina, 1550 circa – Messina, 1607
Francesco Cardillo
Annunciazione 1768circa (Opera attribuita all’artista)
Olio su tela
basilica della Santissima Annunziata di Ispica

Annunciazione – 1768 circa

Olio su tela

Breve biografia dell’artista:

Francesco Cardillo (Messina, 1550 circa – Messina, 1607) è stato un pittore italiano. 

Nato nella seconda metà del Cinquecento, ritrattista di scuola polidoresca, allievo di Antonello Riccio, del quale ne sposa la figlia. Poche le notizie biografiche e scarni cenni sulle opere. Dei tre figli, Stefano Cardillo intraprende l’attività di pittore, ciò genera spesso confusione sull’attribuzione delle opere. Le opere superstiti si possono ammirare nelle chiese del comprensorio messinese.

Le opere ricordate, oltre a una serie di ritratti di cui non rimane più traccia, sono poche e spesso confuse con l’attività del figlio Stefano, anch’egli pittore. Sono andate perdute, a Messina, la Madonna di Monserrato che si conserva nella cappella Gonzaga (Samperi) e la Strage degli innocenti nel chiostro del Carmine

Info & curiosità

Gran parte delle opere sono andate perdute durante i vari cataclismi verificatisi nella città di Messina.
Messina

Santuario della Madonna di Montalto: XVI secolo, San Benedetto e San Bernardo, olio su tavola, opera documentata.
XVI secolo, Visitazione della Vergine a Santa Elisabetta, olio su tavola, opera documentata.
Castroreale – 1603, Pietà con Scene della Passione e nella lunetta il Transito di San Giuseppe, dipinto autografo “Cardile alias Cardillus” custodito nel duomo di Santa Maria Assunta.
Gualtieri Sicaminò – XVI secolo fine, Natività raffigurante Madonna col Bambino incoronata da angeli tra San Michele e San Francesco d’Assisi, dipinto su tavola, opera autografa “Cardillus me fecit” custodita nella chiesa madre di Soccorso (chiesa della Madonna del Soccorso).
Novara di Sicilia – 1607, Madonna con Bambino raffigurata tra Sant’Anna e Santa Venera, dipinto autografo con un cardellino e la dicitura “Ego feci”, opera custodita nel duomo di Santa Maria Assunta.
Ispica – 1768c., Annunciazione, olio su tela, attribuzione, opera documentata nella basilica della Santissima Annunziata di Ispica.

Multimedia sull’artista:

Sitografia: WikipediaYuotube

Sei un artista Siciliano? Vuoi iscriverti gratuitamente a “Sicily in painting
Vuoi pubblicare un opera dedicata alla Sicilia ed alle sue tradizioni sul sito “Sicily in painting
Puoi farlo compilando il modulo contatti in tutte le sue parti e inviaci i tuoi dati, una breve biografia ed almeno 3 foto di tue opere diverse. l’Amministratore del sito si riserva il diritto di pubblicare soltanto i lavori ritenuti idonei alla piattaforma così come anche di NON pubblicare alcuna opera se non in linea con il progetto di “Sicily in painting”. Per maggiori informazioni contattaci per a.mail a  info@sicilyinpainting.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.