Mostra “Himera/Nostos”, personale di pittura di Gianfrancesco Iacono

Sale espositive del Museo Regionale Pirro Marconi, all’interno del Parco Archeologico di Himera (Termini Imerese – PA), dal 18 dicembre 2021 al 08 gennaio 2022

Orario visite :  Dal lunedì al sabato ore 9.00-13.00 / 14.30-18.00
domenica ore 9.00-13.00

Chiusura: nessuna

Tempo stimato della visita: 90 minuti

Ingresso: €. 4.00 (previste riduzioni per particolari categorie)

Info e contatti: Museo Regionale Pirro Marconi

Tel: 091 814 0128 – Mail: parco.archeo.himera@regione.sicilia.it – Sito web: non disponibile

Sede: Sale espositive del Museo Regionale Pirro Marconi, Contrada Buonfornello SS113, Termini Imerese (PA)

Dal 18 dicembre, le sale del Museo Regionale Pirro Marconi, all’interno del Parco Archeologico di Himera (Termini Imerese – PA), ospitano la personale di pittura dell’artista Gianfrancesco Iacono dal titolo “Himera/Nostos”: un ciclo di tele interamente dedicato al mondo greco con particolare riferimento al sito dell’antica colonia ellenica.

La mostra è a cura di Stefano Zangara, Direttore del Parco Archeologico di Himera, Solunto e Monte Iato, con un testo critico di Francesco Piazza e il patrocinio della Comunità Ellenica Siciliana “Trinacria”, dell’Archeoclub d’Italia – Presidenza Nazionale e dell’Associazione Archeoclub d’Italia Himera.

Venti opere pittoriche, dedicate alla Grecità ed in particolare al sito archeologico di Himera, sono un modo per valorizzare la contemporaneità dell’archeologia rapportando, con la rappresentazione del mito, l’antichità con i giorni nostri.

Nell’arte contemporanea non sono numerosi gli artisti che trattano le tematiche del mito classico o della Grecita’. Con Himera/Nostos il maestro Iacono lega la storia dell’antica Himera e il suo territorio al nostos che rappresenta il ritorno a casa, indicando una direzione precisa dettata da questo progetto; il legame forte con la cultura greca. Il luogo più idoneo per ospitare queste opere è il Museo archeologico Pirro Marconi al Parco di Himera.”

Fonte: Pagina Facebook dell’artista

Sfoglia o scarica la Brochure dell’evento:

L’artista:

Gianfrancesco Iacono è nato a Palermo nel 1986. Dopo la laurea in lettere moderne e una collaborazione con la Rivista del Cinematografo di Roma, nel 2014 inizia a lavorare come consulente per la Sicilia Film Commission. È autore di due cortometraggi d’animazione: “Turno di notte” (2019, selezionato al Pesaro Film Fest) e “Il Tuffo di Marianna” (2020, selezionato, fra gli altri, dai prestigiosi Animasyros e In the Palace; Miglior corto d’animazione allo Sciacca Film Fest 2020). È inoltre autore, in coppia con Michele Scimè, del cortometraggio documentario “Wasteland” (Film Market di Visions du Réel, Cinemambiente).”

Ha al suo attivo diverse pubblicazioni in ambito letterario e cinematografico. Dipinge e disegna per passione.

Nel 2013 ha pubblicato con Nulla Die il romanzo Sogno nella via blu, finalista per la regione Sicilia alla prima edizione (2012) del premio letterario La Giara/Rai Eri.

Nel 2007 ha anche pubblicato il libro Le vacanze romane di Audrey

Opere dell’artista:

Prenota la tua vacanza alla scoperta dei Musei e Parchi Archeologici della Regione Siciliana:

Booking.com

Multimedia dedicati all’artista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.